Archivi tag: sentimenti

Che sia, Semplicemente…

Oggi per il fine settimana sono molto contento di aver ricevuto la poesia di Camille Relvas.  

E’ una bellissima descrizione sull’amore, quello che cerchiamo, spesso invano di raggiungere tutti.

Buona lettura.

Foto di giadarossi da Pixabay
Foto di giadarossi da Pixabay

Versione originale in Portoghese

“Que Seja Apenas”

Que seu coração seja leve como o meu:
Pronto a aceitar
Livre para transbordar
Corajoso para amar.

Que seja um esperar feliz
Detalhe do tempo e da distância
Que não haja dúvidas entre nós
Que o silêncio seja de paz.

Que seja o ciúme um bobo
Que vem para “sacudir” as nossas vidas
Um cuidar zeloso
Pensamentos vazios…

Que seja um querer recíproco
Tempestade e calmaria
Desentendimento e diálogo
Paixão cega e perdão.

Que seja agora, tempo de comemorar
De olhar nos olhos e brindar
Com sorrisos nos lábios
Momento, e significado.

Amor e desejo.
Que seja você,
Que seja eu.

Camille Relvas

Che sia, Semplicemente - L'autrice Camille Relvas
Che sia, Semplicemente - L'autrice Camille Relvas

Versione in italiano.

“Che Sia Semplicemente…”

 

Che il tuo cuore sia leggero come il mio:

Pronto ad accettare

Libero di traboccare

Coraggioso di amare

 

Che sia un’attesa felice

Dettagli del tempo e della distanza

Che non ci siano dubbi tra di noi

Che il silenzio sia di pace.

 

Che la gelosia sia una cosa stupida

Quella che viene a “scuotere” le nostre vite

Un solo eccesso di egoismo

E pensieri vuoti…

 

Che il desiderio sia reciproco

Tempesta e tranquillità

Disaccordo e dialogo

Passione cieca e perdono.

 

Che sia tempo di festeggiare

Guardare negli occhi e brindare

Con un sorriso sulle labbra

Momento e significato.

 

Amore e desiderio.

Lascia che sia te,

Lascia che sia io.

 

Camille Relvas

 

Incrostazioni dell’anima….nel cuore

incrostazioni dell'anima...nel cuore

…spesso la prima cosa che manca è il tempo…

A volte succede che m’innamoro, di un gesto, di uno sguardo, di una parola sincera o, del senso di affetto.
A volte capita che l’idea di avere una vita condivisa sia più grande della realtà in cui sono immerso.
A volte accade di perdermi in questo sogno, in questa emozione, tanto bella quanto terribile.
Sempre tardi, poi mi rendo conto di quanto si possa soffrire per amore,
di come un cuore, anche se malandato, possa continuare a battere lo stesso,
nonostante il passato, le paure, i dubbi e le incertezze, nonostante tutto!
In questi momenti riaffiora tutto, quanto male abbia potuto subire e provocare io;
le batoste e le notti insonni me le sono lasciate appresso, dimenticate, disconosciute e calpestate, ma,
per una sorta di rivalsa su me stesso le ho replicate verso chi mi ha voluto bene,
…e forse, continuo a farlo anche adesso, anche con te.
Ci innamoriamo delle nostre catene, ci avvinghiamo attorno ad esse,
trascuriamo troppo spesso chi ci regala la libertà di momenti felici, la libertà di un amore.

Poi capita di essere se stessi, di aprire il cuore, di farlo veramente perché lo si vuole, cuore e mente!

Trovo il coraggio a smantellare via l’aridità incrostata nell’anima, mi lascio vivere,
ma davanti trovo un muro, e niente diventa comprensibile, e tutto è annebbiato.
Mi domando se sto facendo un errore o, forse, più semplicemente sia proprio io, l’errore.
Io con i miei tanti io, io scorbutico, io difficile, io simpatico, io intollerante, io strano, io stronzo,
io apparentemente forte quanto assolutamente fragile!
Io che mi domando che uomo sono, imperfetto, insicuro, ma sincero e spero, mai ipocrita!
Io che in fondo ho un’estrema paura di amare, di mostrare quella parte di cuore.
A volte un abbraccio, un gesto, un sorriso, sono sufficienti a ripulire tutto.
Nell’attesa che accada qualcosa, che capiti spontaneo un sorriso dal cuore,
mi avvolgo nei miei dubbi, col desiderio e la speranza di riuscire a vivere oltre ai miei egoismi.

Scritto con WordPress per Android

Un bel ricordo

Lightman di Enea Francia
Lightman di Enea Francia

Oggi posto un messaggio che mi ha inviato un amico con cui non ci vediamo da tanto tanto tempo. Lo metto perchè mi ha fatto capire che il tempo in certi casi non conta. In realtà è anche un semplice mio modo per ringraziarlo.

Abbello!!! Alcune cose cambiano …

…io provo a rimanere lo stesso

…anche se i 20 kg in più che mi porto dietro dicono il contrario!

… cmq la pensi abbiamo avuto un infanzia ed un’adolescenza troppo belle e felici!!!

E quando gira meno bene è giusto ripensare a quei momenti dove bastava poco …un pallone da bsket

…un giro in motorino

…un piatto di pasta in campagna da te

…un risotto con i mirtilli (se non sbaglio) un piatto di penne alla vodka

… una chiacchierata sotto l’ombrello

… un freno a mano con le gomme nuove

… insomma ne abbiamo fatte di robbe e siamo ancora qua a dimostrare che qualcuno si sbagliava… si può ancora essere felici con poco a volte basta un pensiero ed una risata

… ed agli altri possiamo ancora dire

“NON CAPITE UN CAZZO VOI !!”
a presto un abbraccio xxx