fbpx

fatto di cronaca locale.

Riporto cosa mi è accaduto con la speranza che qualcuno legga e commenti.

Ore 10 e 15 di Domenica 27 agosto un piromane da fuoco alla porta del ristorante interno al complesso alberghiero che gestisco. (in foto)

porta andata a fuoco

Preciso che la proprietà dell’immobile è Comunale. La causa del fatto è chiara; si tratta di un ragazzo con precedenti che ha confessato il tutto alle forze del’ordine.

1 – Il responsabile del fatto è minorenne, per la privacy non si può fare nome e cognome.

2 – Lo stabile è coperto da due polizze assicurative. Una stipulata dal comune proprietario, l’altra dalla cooperativa gestore. Le assicurazioni non pagano ma consigliano “Informalmente, quindi senza niente di scritto!!!” Una la compagnia che dovrebbe tutelarmi mi ha consigliato di rivolgermi al comune per la richiesta di risarcimento e far leva sulla sua polizza. Al comune hanno consigliato la stessa cosa. L’assurdo è che nessuna delle 2 compagnie ci abbia consigliato la cosa più ovvia. Cioè far rivalsa verso il colpevole !!!

3 – Inutile dirlo nei due giorni successivi al fatto il colpevole girava libero per la città senza alcun problema. Si tratta di una persona disabile che va assistita!!!

Voglio sapere perchè nessuno lo assiste? Perchè il comune ha le mani legate? Perchè non lo mettono in una comunità di recupero? E soprattutto perchè siamo isolati da tutto vivendo in questa atmosfera ricca di menefreghismo? Perchè è libero un pericolo? è orribile che proprio in questi giorni in cui prende fuoco mezza Europa un piccolo criminale disabile possa essere trascurato !!! Lo stato dove sta?

Commenti di Facebook
#

No responses yet

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Marco Costarelli - Logo -
Perché questo blog

Questo blog è nato per la passione di assaporare, vivere e mettere a frutto esperienze, di cose, di luoghi ma soprattutto di persone, che ho potuto incontrare, percorsi che ho battuto, da solo o insieme ad altra gente.

Sono appassionato di arte, ogni tanto dipingo, “invento” oggetti, qualche cimelio provo a restaurarlo.

La mia passione grande che provo a condividere in questo blog, è quella del racconto anche attraverso le immagini.

Ho una grande passione per la cucina di territorio e per i prodotti identitari e rispetto chi, senza ipocrisie li tutela, perché sono una grande forma d’arte.

Sono in grado di stilare progetti e strategie di comunicazione integrata, conosco i meccanismi del Marketing Territoriale, perché è lo strumento con cui riuscire a condividere al meglio l’unicità che hanno determinati paesi, luoghi e paesaggi, che spesso visito per meravigliarmi della loro essenza semplice e straordinaria.

Ho redatto progetti importanti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati.

Ho la ferma convinzione che le “identità particolari” siano qualcosa di prezioso da tutelare e proteggere finché saremo in tempo a farlo.

La tecnologia ci da la possibilità di essere tutti più connessi, ma troppo spesso oramai, ci fa dimenticare la sostanza delle piccole cose, dove si cela, viceversa, la bellezza e la forza meravigliosa del racconto.

Community
  • Marcello
  • Nicolò Bertolini
  • Riddhi Chitalia
  • alemarcotti
  • Giovanni Augello
  • Francesco Marchetti
  • Saimon
  • silviacavalieri
  • MarcoCostarelli
  • Carlo
Categorie
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: