fbpx
Passione di Cristo, acrilico

Buona Pasqua a chi ti fa ridere, alle lacrime di gioia, alle piccole cose belle.

Buona Pasqua ai miei genitori che se mi guardo dentro, quanto mi hanno dato nella vita.

Buona Pasqua ai parenti, agli ex colleghi e a quelli attuali.

Buona Pasqua a quelli che mi vogliono bene, quelli che mi stimano e quelli che… si però anche no…

Buona Pasqua a chi non vedo da molto, qualcuno rimane nel cuore e qualche altro invece no.

Buona Pasqua a chi è musulmano, induista, animista, buddhista, laico e comunista. Buona Pasqua a chi ha il cuore tenero; a chi è stronzo invece no.

Buona Pasqua ai timidi agli ottimisti, ai sinceri, agli audaci, ai paurosi, ai nerd e ai timidi, buona Pasqua ai vincenti e ai perdenti. Agli ipocriti invece no!

Buona Pasqua a quelli costanti, li invidio, buona Pasqua ai creativi, ai disobbedienti, agli ultimi e buona Pasqua anche ai miscredenti. Ai falsi e agli indifferenti invece no.

Buona Pasqua a chi amo e a chi ho amato, buona Pasqua ai miei egoismi, che, spero di riuscire a mettere da parte un giorno o l’altro.

Buona Pasqua a chi crede che la sofferenza di quello lì nel quadro gche ho dipinto circa dieci anni fa), sia un esempio di altruismo universale prima che una predica cristiana solo domenicale.

Buona Pasqua a chi preferisce la ‘Felicità interna lorda’ al ‘Prodotto interno lordo’ e non sorride ignaro pensando che sia solo un gioco di parole, perché non lo è! (link)

Buona Pasqua a chi l’Italia ripudia la guerra, e a chi ‘…però le bombe possono essere utili…’, invece no! Perché la cosa peggiore non è la paura di morire, ma avere la colpa di non vedere più rifiorire una rosa.

Buona Pasqua a chi secrede lo merita, buona Pasqua, forse, anche a me.

Commenti di Facebook

8 Responses

  1. Sono andata un po’ indietro nel tempo. Ma ne è valsa la pena!!! Gli ipocriti, i falsi, i tiepidi insomma …puah. Beh nessun augurio per loro.
    Ti faccio i complimenti inoltre per il tuo quadro. Infine, grazie per il like 🙂

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Marco Costarelli - Logo -
Perché questo blog

Questo blog è nato per la passione di assaporare, vivere e mettere a frutto esperienze, di cose, di luoghi ma soprattutto di persone, che ho potuto incontrare, percorsi che ho battuto, da solo o insieme ad altra gente.

Sono appassionato di arte, ogni tanto dipingo, “invento” oggetti, qualche cimelio provo a restaurarlo.

La mia passione grande che provo a condividere in questo blog, è quella del racconto anche attraverso le immagini.

Ho una grande passione per la cucina di territorio e per i prodotti identitari e rispetto chi, senza ipocrisie li tutela, perché sono una grande forma d’arte.

Sono in grado di stilare progetti e strategie di comunicazione integrata, conosco i meccanismi del Marketing Territoriale, perché è lo strumento con cui riuscire a condividere al meglio l’unicità che hanno determinati paesi, luoghi e paesaggi, che spesso visito per meravigliarmi della loro essenza semplice e straordinaria.

Ho redatto progetti importanti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati.

Ho la ferma convinzione che le “identità particolari” siano qualcosa di prezioso da tutelare e proteggere finché saremo in tempo a farlo.

La tecnologia ci da la possibilità di essere tutti più connessi, ma troppo spesso oramai, ci fa dimenticare la sostanza delle piccole cose, dove si cela, viceversa, la bellezza e la forza meravigliosa del racconto.

Community
  • Marcello
  • Nicolò Bertolini
  • Riddhi Chitalia
  • alemarcotti
  • Giovanni Augello
  • Francesco Marchetti
  • Saimon
  • silviacavalieri
  • MarcoCostarelli
  • Carlo
Categorie
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: