fbpx

a bocca aperta

Riporto di seguito le delibere fatte fino ad ora per la mostra dei Piceni che partirà il 19 aprile di quest’anno. Fervono i preparativi e guardate le spese fatte fino ad ora 🙂

RIPORTO i link alle delibere

Le opinioni fatele voi !!!

Ah dimenticavo… è ovvio che il mio è un intervento interessato, poichè per la RASSEGNA NAZIONALE MUSICA DELLA SCUOLA NON C’E’ MAI UN EURO IN PIU’, con un totale di poco più di € 30’000,00 dobbiamo fare un festival nazionale, invece qui per i “PICENI” ehhh…. ma scherzi? … solo questa è cultura!!!!

PS: Mancano ancora molti atti ma non mancherò di tenervi in aggiornamento.

Tra un po’ di giorni farò il post coi costi totali.

spot “Piacere marche” (€ 4.800,00)

ufficio stampa (euro 25.000,00)

promozione su repubblica (euro 546,70)

allestimento (Euro 117.300,00)

… altro che bretella delle valche e tassa di scopo …

Poi ci vengono a raccontare che non esiste cultura di fascia “A” e cultura di fascia “B”. Oppure la più bella è che va avanti la meritocrazia!!! BRAVI!!! COMPLIMENTI!!!

FACCIO UNA DOMANDA A CHI AMMINISTRA:

COME DOVREMMO SENTIRCI DOPO SETTE ANNI CHE ARRIVANO RAGAZZI PER UN FESTIVAL CHE VALE DAVVERO IN TERMINI CULTURALI E LO HA DIMOSTRATO SEMPRE ??? PERCHE’ SIAMO SEMPRE COMPLETAMENTE SNOBBATI ????

Si può avere una risposta ???

ANCHE LA RASSEGNA IN TEORIA E’ DEL COMUNE !!! O NO?? Anzi la rassegna fin’ora, nonostante i nostri politici, è stata sempre di chi ci ha lavorato dentro, QUINDI COME MAI qui I SOLDI NON CI SONO MAI??? COME MAI PARECCHIO DEL LAVORO (PERCHE ANCHE IN QUESTO CAMPO C’E’ LAVORO), VIENE SCAMBIATO CON IL VOLONTARIATO ?? FATTO STA CHE COMUNQUE I RAGAZZI CHIAMANO LO STESSO PER LA RASSEGNA SENZA CHE VOI CI ABBIATE DATO UN EURO, LORO CHIAMANO LO STESSO!!! E SAPPIATE CHE BASTA UN TEATRO E DUE SALE PER FARE L’EVENTO!!!

POI LAMENTATEVI SE NON AVETE I FLUSSI TURISTICI IN CITTA’ !!! PROVATECI!

Commenti di Facebook
#

No responses yet

La tua opinione è importante, lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Marco Costarelli - Logo -
Perché questo blog

Questo blog è nato per la passione di assaporare, vivere e mettere a frutto esperienze, di cose, di luoghi ma soprattutto di persone, che ho potuto incontrare, percorsi che ho battuto, da solo o insieme ad altra gente.

Sono appassionato di arte, ogni tanto dipingo, “invento” oggetti, qualche cimelio provo a restaurarlo.

La mia passione grande che provo a condividere in questo blog, è quella del racconto anche attraverso le immagini.

Ho una grande passione per la cucina di territorio e per i prodotti identitari e rispetto chi, senza ipocrisie li tutela, perché sono una grande forma d’arte.

Sono in grado di stilare progetti e strategie di comunicazione integrata, conosco i meccanismi del Marketing Territoriale, perché è lo strumento con cui riuscire a condividere al meglio l’unicità che hanno determinati paesi, luoghi e paesaggi, che spesso visito per meravigliarmi della loro essenza semplice e straordinaria.

Ho redatto progetti importanti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati.

Ho la ferma convinzione che le “identità particolari” siano qualcosa di prezioso da tutelare e proteggere finché saremo in tempo a farlo.

La tecnologia ci da la possibilità di essere tutti più connessi, ma troppo spesso oramai, ci fa dimenticare la sostanza delle piccole cose, dove si cela, viceversa, la bellezza e la forza meravigliosa del racconto.

Community
  • Marcello
  • Nicolò Bertolini
  • Riddhi Chitalia
  • alemarcotti
  • Giovanni Augello
  • Francesco Marchetti
  • Saimon
  • silviacavalieri
  • MarcoCostarelli
  • Carlo
Categorie
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: