fbpx
La Porta del Ponte, l'ingresso al centro storico - foto di B.Olmai
“Fate i Fioretti” è un ossimoro per l’artigiano che vi voglio raccontare perché in effetti le tentazioni gastronomiche entrando dentro […]
Gabriele e Sara tra i filari
Viti Cultori, non a caso ho usato questo termine, due giovani che hanno fatto la loro scelta di vita. Identitaria, […]
Picciolo di Rame - Silvano Scalzini appoggiato sulla pietra del vecchio frantoio
Al Picciolo di Rame di Vestignano una frazione di Caldarola nelle Marche, nonostante le scosse che ancora ogni tanto riportano […]
duomo esterno - foto di Giulia
Monreale è una cittadina monumentale sia per gli aspetti di questo titolo, sia per un quarto che li raccoglie tutti […]
il sacco di roma di Alarico - fonte internet
Ancora è fitto il mistero sul tesoro del re dei Visigoti, Alarico, tanto che in Italia ci sono state amministrazioni […]
io e Luigi, un bell'abbraccio
Una bella camminata verso Greenwich village. Con alle spalle il Washington square park, attraversando la sesta strada, arrivo fino a […]
La Pasqua di cioccolata a Matelica. Si lo so… Pasqua è un momento di riflessione anche e soprattutto nel pensiero… […]
Tra una dedica di Mirò, una foto con attori di ieri e di oggi, un locale di pochi metri quadrati nella […]
Marco Costarelli - Logo -
Perché questo blog

Questo blog è nato per la passione di assaporare, vivere e mettere a frutto esperienze, di cose, di luoghi ma soprattutto di persone, che ho potuto incontrare, percorsi che ho battuto, da solo o insieme ad altra gente.

Sono appassionato di arte, ogni tanto dipingo, “invento” oggetti, qualche cimelio provo a restaurarlo.

La mia passione grande che provo a condividere in questo blog, è quella del racconto anche attraverso le immagini.

Ho una grande passione per la cucina di territorio e per i prodotti identitari e rispetto chi, senza ipocrisie li tutela, perché sono una grande forma d’arte.

Sono in grado di stilare progetti e strategie di comunicazione integrata, conosco i meccanismi del Marketing Territoriale, perché è lo strumento con cui riuscire a condividere al meglio l’unicità che hanno determinati paesi, luoghi e paesaggi, che spesso visito per meravigliarmi della loro essenza semplice e straordinaria.

Ho redatto progetti importanti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati.

Ho la ferma convinzione che le “identità particolari” siano qualcosa di prezioso da tutelare e proteggere finché saremo in tempo a farlo.

La tecnologia ci da la possibilità di essere tutti più connessi, ma troppo spesso oramai, ci fa dimenticare la sostanza delle piccole cose, dove si cela, viceversa, la bellezza e la forza meravigliosa del racconto.

Community
  • Marcello
  • Nicolò Bertolini
  • Riddhi Chitalia
  • alemarcotti
  • Giovanni Augello
  • Francesco Marchetti
  • Saimon
  • silviacavalieri
  • MarcoCostarelli
  • Carlo
Categorie