fbpx
Giorgio e suo figlio Samuele nella nuova bottega della "Compagnia dei Mastri Artigiani"
Giorgio Calabrò lo conobbi a fine 2004, quando insieme a Carlo Cambi, Davide Paolini, Eleonora Ciaralli ed Enrico Cherchi organizzammo […]
I "salumi morbidi" appesi, i soli conservanti sono sale e vino, fatti alla vecchia maniera.
L’ingresso del supermercato di paese sotto la loggia di piazza Mattei in restauro Sarà l’odore dei salumi nostrani veri, quelli […]
Panorama colline maceratesi vicino a Gualdo di Macerata
Andare piano, cercare di riflettere è il senso di questo blog che ho iniziato con l’intento di cercare, per quanto […]
Faggeta di Canfaito, ritrovare tempo al tramonto - M. Costarelli
Tempo al tempo. “La più consistente scoperta che ho fatto pochi giorni dopo aver compiuto 65 anni è che non posso […]
Show cooking Pievebovigliana
Era una giornata calda di settembre dello scorso anno. L’aria frizzante dei pomeriggi di inizio autunno nelle zone di alta […]
Giorgio e Renato esempi di solidarietà solida e concreta.
– ‘Giorgio ce l’hai una bella fiorentina che stasera non vedo l’ora d’accenne lu focu e scallà la griglia’ – […]
Era il 1974, Pasolini parla di regime della civiltà dei consumi, vedete il video poi leggete il pezzo se avete […]
La mia cena per l'oms. Tutto acquistato dai miei produttori di fiducia. Il verdicchio è Coloccini del 2007. Non lo trovate al supermercato, è da urlo. Il rosso del 2010 è Onorio di Maraviglia e qui non mi pronuncio perché sarei di parte. I salumi sono di Palombi e la bistecca è razza marchigiana nata e cresciuta al pascolo in Italia. Ci stanno anche i broccoli... che non fanno venire i tumori... Emoticon tongue Ah...poi ovviamente caffè e sigaretta... lucky strike.
L’OMS spara una notizia ovvia quanto interpretabile: la carne è cancerogena! Risposta: Stigranc… non ce li metti? Pressioni legate al […]
Fierezza e perplessità sono le due sensazioni che si possono cogliere nella manifestazione montana che ha visto l’area Varnelli di […]
Un maialino - Fonte Internet
Scrivo questo pezzo perché sono un consumatore di Ciauscolo. Volevo inserire un grande norcino ne ” La Pagina delle Eccellenze”. […]
Marco Costarelli - Logo -
Perché questo blog

Questo blog è nato per la passione di assaporare, vivere e mettere a frutto esperienze, di cose, di luoghi ma soprattutto di persone, che ho potuto incontrare, percorsi che ho battuto, da solo o insieme ad altra gente.

Sono appassionato di arte, ogni tanto dipingo, “invento” oggetti, qualche cimelio provo a restaurarlo.

La mia passione grande che provo a condividere in questo blog, è quella del racconto anche attraverso le immagini.

Ho una grande passione per la cucina di territorio e per i prodotti identitari e rispetto chi, senza ipocrisie li tutela, perché sono una grande forma d’arte.

Sono in grado di stilare progetti e strategie di comunicazione integrata, conosco i meccanismi del Marketing Territoriale, perché è lo strumento con cui riuscire a condividere al meglio l’unicità che hanno determinati paesi, luoghi e paesaggi, che spesso visito per meravigliarmi della loro essenza semplice e straordinaria.

Ho redatto progetti importanti che hanno raggiunto gli obiettivi prefissati.

Ho la ferma convinzione che le “identità particolari” siano qualcosa di prezioso da tutelare e proteggere finché saremo in tempo a farlo.

La tecnologia ci da la possibilità di essere tutti più connessi, ma troppo spesso oramai, ci fa dimenticare la sostanza delle piccole cose, dove si cela, viceversa, la bellezza e la forza meravigliosa del racconto.

Community
  • Marcello
  • Nicolò Bertolini
  • Riddhi Chitalia
  • alemarcotti
  • Giovanni Augello
  • Francesco Marchetti
  • Saimon
  • silviacavalieri
  • MarcoCostarelli
  • Carlo
Categorie